imm-01 imm-02 imm-03

"A tutta la Comunità" #Io torno in Chiesa

All'attenzione di tutti i Parrocchiani. Segnaposti sulle panche per distanziare i fedeli (al massimo 55 per singola S. Messa), cartelli dentro e fuori la chiesa indicanti obblighi e divieti, volontari, riconoscibili da apposito badge, per controllo e gestione di ingresso e uscita dalla chiesa e disposizione e spostamento durante la Comunione dei fedeli, kit igienizzante mani, colonnine per raccolta offerte all’ingresso, kit sanificazione chiesa, possibilità di celebrazione S. Messe domenicali e festive particolari all’aperto, nel cortile dell'Oratorio, ed eventuale aumento del numero di S. Messe, a seconda dell’affluenza che si registrerà dei fedeli…… 

Nel rispetto del protocollo per la ripresa delle celebrazioni con il popolo, da Lunedì 18 maggio scorso, tutto è pronto nella nostra Chiesa che si appresta a celebrare,  il prossimo 24 Maggio, la prima Santa Messa domenicale in occasione della Solennità dell’Ascensione del Signore.

Queste le parole di don Cesare a tutta la Comunità......

Leggi tutto: "A tutta la Comunità" #Io torno in Chiesa

Santuari meravigliosi sono stati eretti alla Vergine

Maggio e Settembre sono mesi che la pietà del popolo cristiano ha dedicato alla Madonna. Mesi bellissimi, anche per il clima, specialmente nelle zone di collina e di montagna, e forse non è senza significato che proprio in queste zone siano stati eretti alla Vergine santuari meravigliosi.

Dal Monte Carmelo, in Asia, alle montagne spesso ardue dell’America...

E in Italia? Dalla Madonna di Monte  Berico ,alla Madonna di Montenero;  dalla Madonna di Monte Senario, alla Madonna del Sacro monte di Varallo……..quante volte la Madre di Dio è indicata dalla nostra gente semplicemente come la Madonna del Monte?...

Leggi tutto: Santuari meravigliosi sono stati eretti alla...

Un Dio di Amore

L’altro giorno ho incontrato casualmente due giovani ed ho colto uno di loro, che conosco da anni, nel momento in cui stava bestemmiando.

“Ehi, non bestemmiare” gli ho detto scherzando e un po’ sul serio.

“Perché non deve bestemmiare”, mi ha ripreso risentito il compagno, ”Dio non esiste”.

“Se non esiste Iddio, perché  bestemmiarlo?”, mi sono permesso di replicare...

Leggi intero articolo Un Dio di Amore

Maggio: il mese di Maria

“Bisogna che gli uomini si pentano, che chiedano perdono dei loro peccati, non offendano più il Signore………”

Con questa accorata raccomandazione la Madonna termina il ciclo delle apparizioni a Fatima, attraverso le quali visita i tre pastorelli: Lucia, Giacinta e Francesco. Ma a Fatima la Vergine ha convocato tutta l’umanità sofferente. E da Fatima ha lasciato un messaggio che tocca e, anche disturba, le coscienze degli uomini e donne di ogni tempo.

L’umanità di allora (1917),...

Leggi tutto: Maggio: il mese di Maria

Ponti, non muri

Il ponte Morandi, come la torre di Babele, così abbiamo sentito dire. L’orgoglio di un’epoca, come la nostra, crollato drammaticamente il 14 di Agosto. Non ci sono stati solo i morti che quel ponte si è portato dietro. E’ morta anche un’epoca di sicurezze nel cemento armato e nell’acciaio.Quel ponte, è...

Leggi tutto: Ponti, non muri

La Pasqua di questo anno 2020

Da poco è trascorsa la Santa Pasqua, celebrata quest’anno in maniera del tutto diversa degli anni scorsi, per i motivi che tutti conosciamo. Preceduta come sempre dalla  Quaresima, dalla Settimana Santa, tempi forti di preghiera e di riflessione.

Per molti di noi, ha significato qualcosa come un vuoto, una insoddisfazione interiore, un rimpianto del passato per i riti e le cerimonie che l’accompagnavano. 

Chi di noi ha veramente chiesto, in questo tempo particolare di maggior preghiera e di raccoglimento, di conoscere la “volontà del Signore”, nei nostri confronti?  Chi ha invocato con più convinzione, fiducia, abbandono, il sostegno dello Spirito Santo, in questo momento di prove che da alcuni mesi ci accompagnano? Chi, con umiltà, ha rivolto una fervorosa preghiera alla Madonna chiedendo la sua Materna protezione? Chi con fede viva, ringraziando il Signore dei tanti doni che ha ricevuto, ha detto il suo grazie al Signore?

Facciamo un po ‘ tutti questo esame di coscienza, e mettiamoci a pregare affinchè si aprano le porte della Divina Misericordia. 

Leggi tutto: La Pasqua di questo anno 2020

La Pasqua al tempo della pandemia

Una riflessione.

Non servono le funzioni religiose per incontrare Cristo Risorto. In queste settimane la gente è schiacciata da una cappa di mestizia.

Allora festeggiare la Pasqua e davvero una sfida.

Forse mai come oggi, con i riti a porte chiuse, possiamo coglierne il significato profondo, persino più accessibile al sentire di chi non crede.

La Pasqua non è solo un annuncio e la celebrazione di un evento soprannaturale, soprattutto è l'incontro con il Risorto che sta accanto a chi mette in pratica il suo messaggio d'Amore e di vita.

Leggi tutto: La Pasqua al tempo della pandemia